ASTERLIZZE

Ci piace pensare che ogni volta che un uccello muore, la terra ricorda il suo passaggio e fa nascere un fiore. Quei fiori sono uccelli del paradiso, li abbiamo ritrovati tante volte nei nostri viaggi e lungo la strada di casa e li chiamiamo Asterlizze.

Seguici

Se vuoi rimanere aggiornato sulla nostra offerta culturale e sui progetti che stiamo portando avanti, seguici su Facebook, Instagram e youtube. 

.

Arricchiamo l’offerta culturale contemporanea coinvolgendo professionisti del mondo dell’arte e della cultura che lavorano su fonti inesplorate per la creazione di originali prodotti artistici.

Valorizziamo la memoria e il tema dell’identità attraverso i racconti autobiografici e le testimonianze di archivio.

Portiamo alla ribalta  storie, memorie, lettere e diari che ci fanno riflettere sul mondo dove viviamo, il presente, la nostra società.

Coinvolgiamo realtà distanti dal mondo artistico per creare sinergie su terreni di ricerca comuni.

Lavoriamo nell’ambito della formazione e della cura della persona tramite la pratica artistica.

ARTE 

di YASMINA REZA

Arte di Yasmina Reza è una commedia brillante, ironica e dalla scrittura raffinata. Qui l’arte è un pretesto per mettere in scena le dinamiche psicologiche ed emotive della complessa natura umana in tema di amicizia virile, fatta anche di egoismi, falsità, doppiezze. L’acquisto da parte di Serge di un quadro bianco da duecentomila euro provoca nei due amici reazioni inaspettate. In una escalation vertiginosa di accuse e rimpalli, Reza mette a fuoco la crudele verità che si nasconde dietro i rapporti di amicizia. 

A sound a place

Site-specific per Arpa e Voce

Arpa, voce, harmonium, electronics. Strumenti e voci classiche si sposano con sonorità proprie del contemporaneo in un format site-specific, un’esperienza di ascolto in cui i luoghi ispirano gli arrangiamenti, la composizione, la scelta dei brani, l’ordine di esecuzione, tra armonie e dissonanze inaspettate. 

Something About you 

Quel che rimane

Ispirato ai diari di donne che hanno voluto lasciare la loro testimonianza all’Archivio dei Diari di Pieve Santo Stefano. LUI e LEI, due figli che tentano di dare voce a una madre che vive nel silenzio. D. una donna che non sa più parlare, in cerca delle parole che possano esprimere i suoi sentimenti. Una lettura possibile del mondo contemporaneo attraverso il patrimonio archivistico e le storie di vita comuni, e per questo straordinarie, che attingono dal vivaio della memoria.

3 women in a triptych

video-installazione di Line Kühl e Giulia Ottaviano

 

L’installazione audio-video 3 Women in a Triptych, regia di Giulia Ottaviano, direzione della fotografia di Line Kühl, a cura di dotdotdot, è concepita a partire da una selezione e un’accurata ricerca del prezioso patrimonio della Fondazione Archivio Diaristico Nazionale, il Polo del ‘900 di Torino, Archivio Superottimisti e l’Archivio del Diario di Lisbona. 3 schermi, come 3 finestre proiettate dentro le 3 protagoniste del racconto, fanno rivivere e re-immaginare storie attraverso la messa in scena di frammenti di memoria, fotografie di repertorio, materiale storico d’archivio e nuovi paesaggi emotivi.

Manuel e miranda

Una commedia brillante e irriverente dalla penna di Magdalena Barile. Manuel e Miranda sono due comici in declino che hanno fatto del cattivo gusto una cifra stilistica, usando il peggio del loro privato per far ridere. Finiranno per rendere pubblico il disfacimento di un sistema di valori che loro malgrado rappresentano puntualmente.

chi siamo

 

L’ Associazione Culturale Asterlizze opera nell’ambito delle Performing Arts e della ricerca dei linguaggi espressivi contemporanei in ottica di osmosi tra arti e linguaggi. Asterlizze a Torino nasce nel 2018 con la produzione del progetto “ARTE. Dialoghi in Contemporanea” in collaborazione con Tedacà, The Others Art Fair e Brevidistanze e da allora distribuisce lo spettacolo Arte della drammaturga franco-iraniana Yasmina Reza e che ha debuttato al Teatro Stabile di Torino per Il Cielo su Torino.
Asterlizze ha vinto il bando under 30 ORA!X di Compagnia di San Paolo con il progetto di performance site-specific per arpa e voce A Sound a Place, in collaborazione con Il Mulino editore, Salvi harps, Ombradifoglia, PAV. Con lo stesso progetto Asterlizze ha vinto il bando Invasioni Contemporanee promosso dal comune di Ascoli Piceno.
L’associazione collabora nella produzione culturale del progetto Something About You della Fondazione Archivio Diaristico Nazionale, vincitore di ORA! Produzioni di cultura contemporanea, che nel 2019 ha realizzato e diffuso due prodotti artistici originali – lo spettacolo teatrale omonimo che ha debuttato al Festival delle Colline Torinesi e l’installazione audio-video 3 Women in a Triptych, con la regia di Giulia Ottaviano, la direzione della fotografia di Line Kühl, a cura di dotdotdot – concepiti a partire da una selezione, frutto di accurata ricerca, del prezioso patrimonio di documenti di 4 organizzazioni che operano nella conservazione: Fondazione Archivio Diaristico Nazionale, il Polo del ‘900 di Torino, Archivio Superottimisti – Associazione Museo Nazionale del Cinema e l’Archivio del Diario di Lisbona.
Asterlizze distribuisce inoltre lo spettacolo caustico e irriverente Manuel & Miranda di Magdalena Barile.

Contattaci ti risponderemo appena possibile

Ci interessano

Nuove collaborazioni, mescolare le carte e i generi, il teatro contemporaneo, le performance, creare connessione e scambio per nutrire la  creatività e tessere una rete compatta di artisti che, pur con identità e percorsi diversi, si incontrano per interrogarsi su temi comuni.

Trasparenza

Consiglio direttivo

CV Legale rappresentante

Conferimento incarichi professionali

finanziamenti pubblici e contributi

Seguici

Se vuoi rimanere aggiornato sulla nostra offerta culturale e sui progetti che stiamo portando avanti, seguici su Facebook, Instagram.